18 maggio 2013

The Star Pillow, Performance di Paolo Monti (musicista, performer).

Performance reallizzata in occasione dell’Opening della mostra ArtCloud#2 per il Contemporary Visions Festival 2013 di Firenze.

starpillow paolo montiThe Star Pillow è un progetto musicale nato da un’idea di Paolo Monti nel dicembre 2007. Il primo disco, “Christmas Session” (Taverna Records 2009), è il tentativo di registrare una sensazione, lo spirito del Natale, in un disco di sei tracce, una per notte dal 22 fino al 27 dicembre. Nel Dicembre del 2011 esce il secondo album “Non t’illudere” (Taverna Records 2011) in cui non c’è un concept di fondo. Si basa sull’uso di loop costruiti, distrutti e riciclati, ma non vi è traccia di alcuno strumento reale. Sull’onda dell’interesse suscitato da due live estemporanei, di cui uno come apertura ai Fuzz Orchestra, Paolo e il pianista Federico Gerini, si riuniscono a fine 2011 lavorando su alcune piccole bozze compositive, espandendole fino a renderle il più possibile “visive”, ciascuna con la sua storia da raccontare. Il risultato finale è di ben 70 minuti di musica, che va a costituire il terzo disco, uscito nel Giugno 2012, dal titolo“Fattore Ambientale” (Taverna Records 2012), che ha riscosso un ottimo successo di critica. Il 2013 è un anno molto prolifico per il duo toscano. Ben due i dischi pubblicati per l’etichetta Setola di Maiale di Stefano Giust (dal 1993 label di culto per la musica sperimentale e improvvisativa) in collaborazione con Taverna Records e, come anche gli altri, sempre prodotti da Paolo. Entrambi decisamente diversi rispetto a tutto quanto fatto sentire fin’ora. Una fotografia fedele dei nuovi interessi e stimoli emersi da un’intensa serie di live, dall’incontro con musicisti di diversa estrazione, da letture e ascolti (Cage, Sun Ra, David Toop…) il tutto veicolato da un bisogno personale e condiviso di autoterapia attraverso i suoni e l’improvvisazione più totale. Ecco allora gli interrogativi che non vogliono risposta, “The beautiful questions” e la vita che brulica in “Via del Chiasso”,quest’ultimo insieme al sassofonista Bruno Romani (Detonazione, Alice, No Guru, Xabier Iriondo, etc) entrambi recensiti ottimamente a livello internazionale. Il 24 dicembre esce il sesto album “All is Quiet” (Paradigms Recordings 2014)

Ad oggi The Star Pillow ha pubblicato 6 dischi:
  • Christmas Session” (Taverna Records 2009)
  • Non t’illudere” (Taverna Records 2011)
  • Fattore Ambientale” (Taverna Records 2012)
  • The Beautiful Questions” (Setola di Maiale/Taverna Records 2013)
  • Via del Chiasso” (Setola di Maiale/Taverna Records 2013)
  • All is Quiet” (Paradigms Recordings 2014)